federico-cannata-graphic-design-fashion-photographer

“LA SICILIA FONTE D’ISPIRAZIONE E DI STILE”
Federico Cannata nasce in Sicilia a MODICA, un luogo ricco di storia e di stratificazioni culturali, oggi patrimonio dell’umanità, dove il culto dalla bellezza è una tradizione che si tramanda da generazioni.
Cannata ha fatto della sua terra la sua fonte primordiale d’ispirazione e di stile.
Dopo la laurea all’accademia di Belle Arti di Catania in Graphic Design e poi in Editoria, Federico Cannata da inizio ad una serie di collaborazioni importanti con artisti, stilisti, magazine internazionali, gallerie d’arte, hair-stylist e aziende di design, portando in tutto il mondo il suo estro creativo. Lo stile di Federico Cannata è un vero mix di culture diverse, con un’aria pop-vintage, mai scontata, sempre in continua evoluzione. Grafica editoriale e fotografia creano nella sue opere un mood unico e ricercato.

 

“L’ESORDIO NELLA MODA CON VOGUE ITALIA”
Nel 2013 la rivista di moda VOGUE ITALIA seleziona molte delle sue fotografie realizzando un suo personale portfolio all’interno del magazine, il tutto grazie all’occhio attento di Alessia Glaviano Photo Editor di Vogue che ha inaugurato un’intera sezione rivolta ai fotografi di tutto il mondo.
Nel 2014 ha l’opportunità di essere presente come fotografo alla PARIGI FASHION
WEEK
per l’evento WHO’S NEXT, manifestazione rivolta ai giovani creativi del mondo.SUCCESSO A LONDRA E INTERVISTA A VANITY FAIR ITALIA
Nel Settembre 2015 viene intervistato dalla famosa giornalista Ilaria Introzzi per STYLE.IT di VANITY FAIR ITALIA, condividendo alcuni scatti inediti e molte curiosità del suo processo creativo sulla fotografia di moda. Poi è la volta di THE PHOTO BEACON, un celebre magazine di LONDRA che pubblica un suo scatto definendo il fotografo come il nuovo artista a cui ispirarsi.
Nel dicembre 2015 le sue fotografie vengono pubblicate nella rivista ART ABOUT ITALIA, distribuita poi nei principali store di fotografia di tutta Italia.

 

“A PARIGI CON UN NUOVO PROGETTO E A MILANO PER LA FASHION WEEK”
Nel 2016 collabora con la redazione di COTTO E MANGIATO del canale televisivo Mediaset – Italia 1, il magazine del famoso programma COTTO E MANGIATO condotto da Benedetta Parodi, realizzando alcune pagine pubblicitarie per un’azienda di conserve Made in Sicily.
Il suo progetto fotografico “La vita degli altri”, viene interamente pubblicato in anteprima sulla rivista fotografica LOEIL DE LA PHOTOGRAPHIE molto in voga a PARIGI, ospitando progetti fotografici dei più importanti fotografi del mondo.
In occasione della SETTIMANA DELLA MODA di MILANO sarà l’unico fotografo siciliano ad essere selezionato per l’esclusivo evento WNFL dello studio creativo OED STUDIO di MILANO rivolto ai giovani talenti di tutta Italia. Insieme ad un team di creativi realizzerà una campagna
pubblicitaria per una fashion designer italiana.

 

“UN ESCLUSIVO PROGETTO EDITORIALE A NEW YORK”
I suoi scatti dedicati alla sua amata terra arrivano altre oceano, in CANADA, nell’aprile 2016 la rivista di moda VULKAN MAGAZINE pubblica la serie fotografica dal titolo “Attese”.
Nel mese di luglio il suo editoriale di moda dal titolo “New visual of Japan” viene pubblicato nella rivista di ELEGANT MAGAZINE distribuita fra i grattacieli di NEW YORK CITY.

 

“SALONE DEL MOBILE DI MILANO PER LA MOSTRA ITINERANTE “THE FLAM”
Nel 2017 disegna per una casa di moda italiana una particolare capsule collection di T-Shirt ispirata al cibo e al life-style tipico italiano. A gennaio 2017 ritorna a collaborare con una serie di importanti fashion magazine internazionali, fra cui: KROWD MAGAZINE in CANADA, BEAUNU MAGAZINE a LONDRA,
OBVIUOUS MAG a BEVERLY HILLS, VISIONARY MAGAZINE di NEW YORK, EN VIE FASHION MAGAZINE ad OSAKA in GIAPPONE. Federico Cannata ha così l’opportunità di pubblicare a livello mondiale il suo progetto artistico dal titolo “Powerful” .
A marzo dello stesso anno presenta in anteprima a MILANO nella galleria internazionale del gruppo di architetti Daaa Haus un progetto personale di fotografie di moda intitolato “The Flam”, in occasione del SALONE DEL MOBILE 2017. Verrà così allestita una mostra itinerante che ha poi toccato la galleria d’arte degli architetti a MALTA e a RAGUSA.
Viene intervistato dalla giornalista di moda Ramona Mondi per il magazine FNM MAGAZINE di ROMA nel mese di giugno 2017, focalizzando l’attenzione sulla fashion street photography
che diventa arte e tendenza.

 

“IL FASCINO DELLA SICILIA IN FRANCIA, SPAGNA E STATI UNITI”
Disegna per l’azienda di design TECNART una particolare collezione di lampade in vetro ispirata alle architetture barocche e ai motivi decorativi che li contraddistinguono. La collezione sarà presentata in esclusiva alla Fiera Internazionale d’Arredamento HOMI MILANO 2017.
In collaborazione con una maison di gioielli, di manifattura artigianale, realizza una serie di scatti ispirati ai tipici giardini siciliani per la rivista di LA PLUS BELLE MAG distribuita in:
FRANCIASPAGNA, RUSSIA e AMERICA.

 

“L’UNICO FOTOGRAFO SICILIANO PER IL PRESTIGIOSO PREMIO PRADA JOURNAL”
Viene intervistato dalla giornalista Anastasia Viola per la rivista SICILIA E DONNA di CATANIA uno dei magazine più importanti della Sicilia, condividendo il suo percorso creativo che trae linfa vitale nella sua terra d’origine per poi essere “donata” al mondo.
Un suo scatto dal titolo “Basic Popular Collage” viene selezionato dalla casa di moda PRADA in occasione del concorso internazionale PRADA JOURNAL. Cannata sarà l’unico fotografo siciliano ad essere scelto.
Ancora una volta la Sicilia incanta ancora una volta la giuria del premio.
In questi mesi viene intervistato dal giornalista Christian D’Antonio per THE WAY MAGAZINE MILANO, dalla giornalista di moda Francesca Interlenghi per THE DUMMY’S TALES MAGAZINE MILANO e da Rocco Rossitto per la redazione di BONAJUTO MAGAZINE, condividendo le sue opere fotografiche realizzate principalmente in Sicilia.

 

“LA SUA PRIMA COLLEZIONE DI SCATTI AUTUNNO/INVERNO 2017”
Nel mese di ottobre 2017 prende vita la sua prima collezione di scatti autunno/inverno 2017-18 dal titolo “Suggestions“, le opere più iconiche del Romanticismo vengono stampate su carta e poi, come delle sculture, modellate con le mani subendo un processo di lacerazione e distruzione per generare nuove visioni. La collezione viene pubblicata su molti magazine d’arte, fra cui: VOGUE ITALIA.IT a MILANO, KALTBLUT MAGAZINE a BERLINO, L’OEIL DE LA PHOTOGRAPHIE a PARIGI, SPYNEWS MAGAZINE a LOS ANGELES e su BASIC MAGAZINE a NEW YORK.

 

“FOTOGRAFO DI ELISABETTA FRANCHI E CRISTIANO BURANI ALLA MILANO FASHION WEEK”
Dal 20 al 26 Febbraio 2018 è protagonista alla MILANO FASHION WEEK come fotografo ufficiale alle sfilate di ELISABETTA FRANCHI, CRISTIANO BURANI, ALBERTO ZAMBELLI, GIUSEPPE FATA, CORI AMENTA, CARLOS GIL, PEDRO PEDRO, ANTOLINA PARIS, RHEA COSTA, fotografando le loro nuove collezioni autunno-inverno 2018-19; I servizi fotografici saranno poi pubblicate su molti magazine e sugli speciali legati alla settimana della moda.
Nel Febbraio 2018 realizza la nuova campagna pubblicitaria per la stilista FRANCESCA FOSSATI MILANO, per la sua collezione S/S 2018, veicolata in anteprima su VOGUE ITALIA.
In occasione della DESIGN WEEK di MILANO 2018 la sua nuova collezione di scatti primavera/estate 2018 dal titolo “Preghiere Fotografiche” viene esposta nella futuristica galleria MAD GALLERY MILANO.
Le foto della collezione vengono estrapolate da un serie di scatti pronti da essere cestinati e attraverso un gioco di collage e estrapolazioni digitali viene data loro una nuova “dignità” artistica.

 

“A MOSCA FIRMA LA SUA PRIMA COPERTINA DI MODA”
Nel giugno del 2018 firma con un suo scatto la sua prima copertina sulla rivista internazionale di moda russa: CABINET DE L’ART MAGAZINE di MOSCA. All’interno del magazine verranno pubblicate i suoi servizi fotografici più importanti degli ultimi anni e una intervista esclusiva fatta dal direttore artistico ed editor in chief Olesya Sudzhan.

 

“FEDERICO CANNATA A CINECITTÀ PER LE SFILATE DI ALTA MODA”
A luglio 2018 il fotografo siciliano è protagonista nei set cinematografici di Roma come fotografo ufficiale della rivista di moda D-ART MAGAZINE in occasione del prestigioso evento ALTA ROMA le sfilate haute couture di designer internazionali e dei nuovi volti della moda italiana racconteranno le attese collezioni primavera/estate 2019. Le foto realizzate saranno poi accompagnate della penna di Laura Gagliano, nota blogger e scrittrice di moda siciliana ma romana di adozione.
Federico Cannata fotografa le sfilate di: Renato Balestra, Sylvio Giardina, Soocha, Marianna Cimini, Emilio Ricci, Edithmarcel e molti altri.